Dal 21 al 25 ottobre torna la Fiera del Folpo,
uno degli eventi fieristici più importanti del Veneto. 

Dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia, all’interno della tradizionale kermesse noventana sono state introdotte alcune novità relative ai contenuti, alle aree espositive e alla comunicazione. Il filo rosso che percorre tutto l’evento è la storia di Noventa e della sua antica Fiera, ugualmente legate alle tradizioni e ai sapori della terraferma padovana e del mare che bagna Venezia. Il simbolo di questa commistione è proprio il Folpo che sarà protagonista nelle tradizionali bettole e nello street food. Per sostenere lo sforzo di salvaguardia dell’ambiente marino che produce questo delizioso prodotto, l’amministrazione comunale emanerà un’ordinanza per disincentivare l’utilizzo di posate e stoviglie di plastica al fine di rendere l’evento « plastic free ».

Non solo Folpo

La Fiera avrà molto da offrire alle migliaia di visitatori attesi. Cibo di qualità, vini e birre del territorio, ma anche prodotti provenienti da tutta Italia e tutte le leccornie tipiche delle fiere, musica dal vivo, dj set, giostre e attrazioni per i più piccoli.

Di fronte a Piazza Europa saranno installate le Fontane Danzanti che si potranno ammirare sabato, domenica e lunedì alle 19 e alle 21.30 in spettacolari coreografie di luci e colori. Martedì, per l’ultimo giorno della Fiera, spettacolo finale dalle 23.00 della durata di 40 minuti.

Gli orari

Famiglie e agli amanti del buon cibo e delle tradizioni del nostro territorio potranno godersi la Fiera venerdì 21 dalle 19 all’una, sabato 22 e domenica 23 dalle 9 fino all’una, mentre lunedì 24 e martedì 25 gli stand e le attrazioni apriranno alle 9 e chiuderanno a mezzanotte.

Viabilità e servizi

E’ già allo studio il piano viabilità che verrà comunicato successivamente, e nell’ambito della riorganizzazione della Fiera verranno per la prima volta garantiti due grandi parcheggi dotati di transfer da e per via Roma. Già confermata invece la presenza della Croce Rossa con uno stand che fungerà da presidio e supporto ai visitatori e avrà un’area dedicata alle mamme sia per l’allattamento che per il cambio pannolini dei loro figli.

Sei aree tematiche

Allo scopo di rimodernare e riorganizzare la Fiera per darle un volto più vivibile e moderno, sono state pensate sei aree tematiche che completeranno l’offerta enogastronomica e di svago rivolta a target diversi di persone.

  1. La corte dei bacari. La Corte dei Bacari sarà l’area dedicata ai prodotti enogastronomici di qualità. Un’area adiacente a Villa Vendramin Cappello Collizzolli in cui saranno posizionate un numero limitato di casette di legno bianche, decorate con filari di luci calde e arredi in stile. Un’area dove degustare il folpo cucinato in maniere diverse, baccalà e cicchetterie di qualità in un’atmosfera rilassata e intima.
  2. Lunapark e giostre.Lungo via Roma, in piazza Giovanelli e nell’area del parcheggio degli impianti sportivi, troveranno spazio giostre grandi e piccole. Giochi, colori emozioni e divertimento assicurato per grandi e piccini!
  3. Campo dei Tosi. Piazza Europa si trasformerà nel fulcro della movida della Fiera. Tutti i giorni dalle 19 alle 21 ci sarà un Dj Set con i DJ di Stereocittà. L’emittente posizionerà inoltre un mezzo speciale a fianco della piazza per consentire agli speaker di trasmettere in dirette da Noventa tutti i giorni della Fiera. Punti vendita dedicati serviranno cocktail, spritz e altre bevande.
  4. Viale delle Delizie. Il Viale delle Delizie sarà allestito in via Roma (zona impianti sportivi) dove si potranno trovare produttori e ristoratori di strada provenienti da tutta Italia. Una strada colorata e piena di profumi e sapori regionali che attireranno frotte di visitatori per un Giro d’Italia del Sapore.
  5. Aree Expo.Via Caduti sul Lavoro (lato Piazza Europa) è l’area dedicata all’esposizione di articoli e prodotti per la casa, il lavoro e il tempo libero. Il luogo dove le famiglie potranno trovare tutto quello che serve e quello a cui ancora non hanno pensato!
  6. Handmade e hobbisti. Via Roma (zona impianti sportivi) ospiterà le bancarelle e gli show room di prodotti artigianali di ogni tipo, ricercatissimi da collezionisti e amanti del «fatto a mano».

Tornano le Bettole

Saranno 10 le tradizionali bettole di Noventa Padovana che inizieranno a proporre le loro prelibatezze per tutti già venerdì 21 ottobre. Scopri i menù delle Bettole.

Un ricco antipasto di una delle tipicità della Fiera, storica espressione delle molte anime operose della comunità di Noventa Padovana. Cucina casalinga, piatti della tradizione e l’energia di tanti volontari che danno vita al cuore pulsante della Fiera.

Questo l’elenco delle Bettole che prenderanno parte alla Fiera del Folpo 2022.

  • Bettola della Pro Loco – della Pro Loco di Noventa Padovana. Piazza Giovannelli. >> Vai al Menù
  • Bettola Lega – del gruppo Politico “Sez. Lega Noventa Padovana”. Posizione. Via Roma vicino alla Chiesa SS. Pietro e Paolo. >> Vai al Menù
  • Bettolino « Con Noventa » – del gruppo politico Con Noventa. Posizione. Via XXV aprile. >> Vai al Menù
  • Bettolino dai Ciclisti – del gruppo ciclistico Noventana. Posizione. Via Roma di fronte a via Leopardi. >> Vai al Menù
  • Bettolino « Progetto Insieme » – dei Volontari Insieme ODV. Posizione. Via Roma davanti al cancello di villa. >> Vai al Menù
  • Bettolino Tempo Libero – dell’Associazione Tempo Libero. Posizione. Via Roma all’angolo con via XXV aprile. >> Vai al Menù
  • Bettolino « Bacaro delle Stelle » – dell’Associazione Reset. Posizione. Via Roma di fronte alla Scuola elementare Galilei. >> Vai al Menù
  • Bettolone « Dai compagni » – dell’Associazione via Marconi 176. Posizione. Via Roma – zona impianti sportivi Noventello. >> Vai al Menù
  • Bettolone dell’Amicizia – dell’Associazione dell’Amicizia. Posizione. Via Roma accanto osteria Nonna Pina. >> Vai al Menù
  • Bettolone Ranch – della Parrocchia SS. Pietro e Paolo. Posizione. Area Patronato >> Vai al Menù